I Daridel sono una paganfolk band del nord Italia.

Gruppo che, nato nel 2017 e formato da cinque elementi, ha prodotto sino ad ora due album. Spaziando da delicate melodie di arpa e flauto nel loro primo album "Forest Folk", fino alla cornamusa e agli aggressivi ritmi tribali del nuovo nato "PaganRoots". Guidati e uniti non solo dalla musica, ma da ideali, azioni e uno stile di vita comune, scelgono di far cantare la natura attraverso i loro strumenti, dalla quiete primaverile, all'impeto dei freddi venti invernali.

Strumenti diversi tra loro si incontrano per creare suoni nuovi, ritmi tribali si intrecciano con dolci melodie. Flauti e arpe raccontano di fate e folletti. Aggressive cornamuse cantano accompagnate dalla voce della ghironda. Immensi tamburi fanno danzare gli spiriti. Ossa battono, legni sfregano, corni suonano, come in un frenetico canto della Natura. Un continuo ciclo di morte e rinascita, di suoni dolci e aggressivi che si uniscono in un macabro canto di vita.

Un viaggio tra suoi arcani e dimenticati, antichi strumenti; un cammino attraverso i secoli di buio e di luce di un'Europa pagana. Una musica tribale contaminata da suoni medievali e da quella che abitualmente chiamiamo musica Celtica, spinge il nostro io più selvaggio ad emergere.

‘’È un richiamo primitivo, è un richiamo della terra... La chiamata della natura.’’

Membri:

Warg: Bagpipes, flutes, bouzouki, didgeridoo, choirs;

Skogfru: Anglosaxon lyre, hurdy gurdy, bouzouki, rattles;

Derwid: Davul, choirs;

Kvasir: Davul, djembè, tagleharpa;

Rurel: Percussion, choirs;

© 2020 Mistica Festival Powered by La Soffitta di Morgana ®.

All Rights Reserved

La Soffitta di Morgana ®

P.IVA 02617240995

www.lasoffittadimorgana.com